News Udc Italia

Ue: Cesa a Juncker, a Commissione europea chiediamo salto di qualità, agire su sicurezza immigrazione lavoro e tutela risparmio

“Alla Commissione Europea chiediamo un deciso salto di qualità: servono ambizione, concretezza e obiettivi definiti. E’ ora di agire urgentemente su alcune priorità: sicurezza, immigrazione, lavoro e tutela del risparmio”. Lo ha detto in Aula, a Strasburgo, l’europarlamentare PPE Lorenzo Cesa intervenendo nel dibattito sullo Stato dell’Unione, a nome della delegazione italiana. Secondo Cesa, “sul fronte della sicurezza, c’è la necessità di un esercito europeo e di una politica estera davvero comune, oltre a rafforzare la polizia di frontiera europea”. Il Capo delegazione del PPE Cesa, infine, ha acceso i riflettori su disoccupazione e tutela del risparmio: “In Europa la disoccupazione giovanile ha superato il 20%, in Italia sfiora il 40%. Gli sforzi sugli investimenti stanno dando i primi risultati ma bisogna fare di più”, ha aggiunto Cesa che ha accolto positivamente l’annuncio del presidente Juncker di rafforzare il piano di investimenti: “Facciamo così ripartire crescita ed occupazione”, ha messo in evidenza Cesa che ha poi puntato il dito sulla necessità di tutelare i risparmiatori. “All’Europa – ha concluso Cesa – servono concretezza e risposte rapide da dare ai cittadini”.