News

Manovra: Cesa(Udc), da Governo 10 passi indietro, da Conte falsità

Roma, 19 dic. (askanews) – “Il Governo gialloverde si piega all’Europa e, nei confronti di Bruxelles, compie 10 passi indietro come i 10 miliardi di tagli sulla manovra. Il racconto del presidente Conte è una presa in giro: misteriosamente non cambiano le platee, non cambiano i tempi di attuazione di reddito di cittadinanza e quota 100: altro che Governo del cambiamento, è il Governo delle magie. Basta con le bugie e le falsità”. Lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa commentando l’intervento del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Aula in Senato.