News

Manovra: Cesa (Udc), accordi fuori da ogni dettame costituzionale

(AGI) – Roma, 17 dic. – “Ormai siamo al di la’ di ogni dettame costituzionale. Non e’ possibile approvare la manovra senza dare la possibilita’ al Parlamento di esaminarla”. Cosi’ Lorenzo Cesa (segretario nazionale Udc) che spiega: “Questa mattina e’ stata sconvocata la commissione Bilancio e domani si andra’, con ogni probabilita’, direttamente in aula. Fanno gli accordi in trattoria – prosegue – e poi li impongono al Parlamento. In realta’ hanno mentito agli italiani e ora non sanno come ammetterlo. Nel frattempo il Paese e’ di nuovo sull’orlo del baratro e con un piede nella recessione”.