News

Moro: Cesa-De Poli, delegazione Udc in via Caetani

Una delegazione Udc composta dal segretario nazionale Lorenzo Cesa e dal presidente del partito, Antonio De Poli, ha partecipato stamane, a Roma, in via Caetani, alla cerimonia di commemorazione dell’uccisione di Aldo Moro, a 40 anni – il 9 maggio 1978 – dal ritrovamento del corpo dello statista Dc. Lo comunica una nota del partito. “La memoria e’ fondamentale in una democrazia matura. Oggi l’Italia ricorda un grande uomo di Stato: Aldo Moro – dichiara Cesa – . Penso ai millennials, ai tanti giovani che nati negli anni 2000, probabilmente non lo conoscono neppure. A queste ragazze e a questi ragazzi abbiamo il dovere di ricordare la statura politica di un uomo che ha sacrificato la propria vita per le istituzioni. E ai tanti giovani, cosi’ come a tutti gli italiani, oggi piu’ che mai, diciamo: dobbiamo ricordare per non rassegnarci di fronte alla ricerca della verita’. Restiamo uniti per non dimenticare”. Mentre il presidente del partito De Poli afferma: “Oggi ricorre l’anniversario di una delle pagine piu’ tristi della storia d’Italia: Fu uno degli attacchi piu’ gravi alla nostra Repubblica. Il nostro dovere, oggi, e’ difendere le istituzioni democratiche da ogni tipo di attacco, a cominciare da quello verbale. Perche’ la violenza va combattuta alla radice, prima che essa si tramuti in eversione”.