News

Istat: Cesa (Udc), dati confortanti ma tasso disoccupazione giovanile resta preoccupante

L’Istat oggi comunica che dopo 9 anni gli occupati sono più di 23 milioni, una soglia che non si superava dal 2008. Il dato è confortante, ma perché l’Italia sia effettivamente in salute gli occupati dovrebbero essere molti di più. In particolare il tasso di disoccupazione dei giovani resta molto preoccupante.