News

Adozioni Gay: Cesa (UDC), la giurisprudenza non può sostituire famiglia fondata sull’unione di un uomo e di una donna

“La sentenza di Firenze sull’adozione per la coppia gay ci lascia sgomenti. In un colpo solo sono stati violati i valori della Costituzione e della legislazione italiana per assecondare l’egoismo di due genitori surrogati. La famiglia, per chi come me crede difende e porta avanti i valori cristiani, si fonda sull’unione di un uomo e di una donna e la giurisprudenza non può sostituirsi a questo destino.”