News

Terremoto:Cesa (Udc), L’Italia ha danni per 23 miliardi. Europa non può rimanere indifferente

“Di fronte a danni per 23 miliardi e alla tragedia del terremoto l’Europa non può rimanere indifferente. L’Italia è chiamata a rispettare i patti, ma è anche, e soprattutto attesa da anni di spese straordinarie per restituire alla vita quotidiana 4 delle sue regioni distrutte dal sisma. Chi, colpevolmente, continua a non tenere conto di quanto è accaduto nel nostro Paese da agosto ad oggi non vuole il bene dell’Unione”.