News

Safer Internet Day: Cesa (Udc), Parlamento approvi presto ddl cyberbullismo, porre fine a uso distorto dei social

“Il Parlamento italiano colga l’occasione importante, attraverso una veloce approvazione definitiva del ddl sul cyberbullismo, per porre operativamente un argine alla piaga sociale legata all’uso distorto e pericoloso dei social soprattutto da parte dei più giovani e mantenga in questo percorso un occhio attento oltre che sulla prevenzione a partire dalla scuola, soprattutto sui percorsi di cura e riabilitazione delle vittime”. Sono queste le parole di Lorenzo Cesa, segretario nazionale UDC, alla vigilia della XIV Giornata mondiale per la Sicurezza in Rete istituita dalla Commissione europea. “Un tema quello della prevenzione all’uso dei social come luogo di denigrazione e incitamento all’odio da parte dei minori, favorito dal ‘filtro’ dello schermo e con conseguenze spesso devastanti per i propri pari – dichiara ancora Cesa – sul quale l’UE è molto concentrata attraverso tutti i suoi organi, nelle azioni della Commissione, nell’accordo per un Codice di condotta in cui le società che gestiscono i principali social network si sono impegnate ad ostacolare attraverso azioni concrete gli incitamenti on line all’hate speach”.