News

Referendum: Cesa, riforma confusionaria e nociva

Referendum: Cesa, riforma confusionaria e nociva (ANSA) – ROMA, 21 NOV – “Votare no al referendum significa respingere una riforma confusionaria e nociva per l’Italia. Renzi sta promettendo mari e monti pur di vincere il referendum, ma gli italiani devono difendere la Costituzione perche’ le modifiche proposte sono inaccettabili. Il premier ha spinto troppo sull’acceleratore delle riforme, sbagliando i contenuti e le proposte e gli italiani si sono resi conto che le trasformazioni volute dal premier non miglioreranno il futuro del nostro Paese”. Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario nazionale Udc.