News

Referendum, Cesa: Diciamo No ma non per mandare via Renzi

“Non siamo quelli che diranno No al referendum per contestare le misure che il Governo sta mettendo in campo, come la legge di bilancio, né tantomeno per mandare a casa Renzi. Diciamo No a una riforma, quella costituzionale, che genera confusione e crea disequilibri tra i diversi poteri, umiliando il ruolo del Parlamento. Basta, e avanza questo, per dire No”. Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc.