News

Francia: Cesa, Ue faccia esame coscienza, senza radici cristiane è destinata a decadenza

“In queste ore difficili per la Francia e non solo, è indispensabile che l’Europa faccia un esame di coscienza: senza un riconoscimento delle proprie radici cristiane l’UE è destinata alla decadenza. Quanto è accaduto mi riempie di tristezza: viene colpito l’Occidente, vengono i colpiti quei valori che rappresentano i ‘pilastri’ del Vecchio Continente. Serve uno scatto d’orgoglio partendo da un’iniziativa unitaria, come noi chiediamo da tempo, nel contrasto alle persecuzioni dei cristiani in tutto il mondo”. Lo afferma il segretario nazionale UDC ed europarlamentare PPE Lorenzo Cesa.