News

Comunali: Cesa, Udc soddisfatto, strategia gufismo Pd disastrosa

“Intendo rivolgere innanzitutto un sincero ringraziamento a tutti i nostri elettori: come Udc, in molte citta’, dove ci siamo presentati con il Simbolo dello Scudo crociato abbiamo raggiunto risultati soddisfacenti che vanno dal 3 all’11%. Basti pensare a Brindisi, San Giorgio allo Jonio e, ancora, San Benedetto del Tronto, Lanciano, Vasto, Casoria, Benevento, Gallipoli , Massafra e San Giovanni Rotondo e Alcamo. Fatta questa premessa, sarebbe un errore edulcorare il significato politico di questo risultato elettorale. Va preso atto che e’ cambiata la geografia politica dell’Italia. Mentre alle Europee Renzi e il Pd hanno fatto da ‘argine’ al M5S, in queste Elezioni amministrative questo ‘argine’ si e’ rotto.”. Lo afferma il segretario nazionale UDC Lorenzo Cesa secondo cui “va detto che la strategia del gufismo si e’ rivelata disastrosa. La narrazione renziana del Paese ha stancato la pubblica opinione”. “Come Udc – chiarisce ancora Cesa – siamo convinti che di fronte a un quadro politico cosi’ estremamente frammentato, si debba avviare riflessione seria su come ricomporre l’equilibrio politico considerando che la linea politica del Pd (alle prese con una prova muscolare nei confronti del linguaggio populista di Grillo & Co) sta diventando, nel lungo periodo, un detonatore per l’intero sistema democratico. Noi come UDC non ci siamo nascosti ma abbiamo giocato a viso aperto portando, in molte citta’, il nostro simbolo: e’ la linea che come UDC abbiamo scelto – conclude Cesa – : e’ un punto d’inizio per un’operazione di rinnovamento”.