News

Mafia: Cesa, fatto inquietante da non sottovalutare, solidarietà al ministro

“La rivelazione di un progetto mafioso per attentare alla vita del ministro Alfano e’ un fatto inquietante, che non può essere sottovalutato. Siamo vicini e solidali con il ministro, che in ogni suo ruolo istituzionale ha sempre messo la lotta alla criminalità organizzata al primo posto. Ci auguriamo che questa notizia porti esponenti politici come Salvini a mettere da parte quella campagna fatta di insulti e delegittimazioni quotidiane verso il ministro Alfano che, specie in un periodo delicato sul fronte della lotta alla terrorismo, fa solo male alla democrazia”. Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc.