News

Immigrati: Cesa, Salvini fa tenerezza, prima teorie ripugnanti ora vuole ospitarli

“Fino a ieri era ripugnante sentire le teorie di Salvini, oggi fa tenerezza ascoltarlo mentre si offre di ospitare un migrante a casa sua”. Lo ha detto il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa nel suo intervento di chiusura alla festa Udc di San Giovanni Rotondo. “caro Salvini – ha aggiunto Cesa – alle lacrime di coccodrillo non ha mai creduto nessuno, serve più rispetto per questi essere umani” .