News

Fiumicino: Cesa, individuare responsabilità ma fermare gioco a bersaglio

“Le strumentalizzazioni della Lega fanno male non solo a Roma ma all’immagine dell’Italia. Le singole responsabilità sui disagi di Fiumicino vanno individuate al più presto ma ritengo grave e pericoloso questo gioco al bersaglio”. Ad affermarlo è il segretario nazionale UDC Lorenzo Cesa che interviene sulle polemiche scoppiate sui disagi nello scalo romano di Fiumicino e si schiera in difesa del presidente Adr Fabrizio Palensona: “Come ha detto Palensona – afferma Cesa riferendosi alle dichiarazioni rese al Messaggero – c’è un piano di investimenti da 11 miliardi. Al Governo chiediamo di intervenire, soprattutto in vista del Giubileo, mettendo in atto tutte le azioni necessarie per accelerare tali investimenti. L’Italia non può permettersi di perdere una partita così importante”.