News

Grecia: Cesa, no a imposizioni o ricatti. C’è in gioco futuro Ue

“Si trovi un accordo equilibrato con le autorità greche per un intervento che preservi la permanenza di Atene nell’Ue nel pieno rispetto degli impegni presi con i creditori. Qualsiasi forma di imposizione o di ricatto, dall’una o dall’altra parte, non aiuterebbero l’esito positivo dei negoziati. Qui c’è in gioco il futuro dell’Europa e non possiamo non tenerne conto”. Lo dichiara il segretario dell’Udc ed europarlamentare PPE Lorenzo Cesa.